Image

Protesi Dentarie

Risolvere il problema della totale o parziale assenza di denti

Le protesi dentarie

In caso di totale o parziale assenza di denti è possibile risolvere il problema della bocca edentula con le protesi dentarie fisse o mobili. Le protesi fisse sono ancorate su impianti dentali e non possono essere rimosse dal paziente. Le protesi mobili invece sono rimovibili ma la stabilità si ottiene solo grazie ad un'impronta precisa della bocca del paziente e da una precisa esecuzione delle fasi tecniche di laboratorio da parte dell’odontotecnico.
Ripristinare la funzione masticatoria ed il sorriso nei casi di totale o parziale assenza di denti
Protesi dentaria mobile dentista Centro Dentistico San Lorenzo Brindisi

Protesi Mobili

Si tratta di protesi non fisse, ma rimovibili, parziali o totali, in caso di parziale o totale assenza di elementi dentari. La realizzazione di un manufatto protesico mobile presuppone da parte dell’ odontoiatra un’accurata precisione nel rilievo dell’impronta, prova denti e controllo della funzionalità masticatoria.

Le protesi si ottengono dopo circa 4-5 sedute di impronte con speciali materiali. Il comfort di questo tipo di protesi è spesso legato alle ossa basali su cui esse poggiano. Negli ultimi anni si sono sviluppate inoltre delle protesi miste: là dove le ossa mascellari lo permettono, si possono infatti applicare impianti dentali (come nel caso dell' All on Four )sui quali vengono agganciate le protesi rimovibili, migliorandone notevolmente la stabilità e la conservazione. Il ripristino della funzione estetica è una parte importante in odontoiatria, dato dal forte impatto psichico che questa parte può avere.

All on four corone ponti Brindisi Protesi fissa Centro Dentistico San Lorenzo Brindisi

Protesi Fisse

Con questo termine si indicano tutte quelle protesi ancorate su pilastri dentali o impianti che non possono essere rimosse dal paziente. Quando il dente è particolarmente compromesso dalla carie per ricostruirlo non basta una semplice otturazione, in quanto l’ elemento resterebbe comunque meno resistente ai carichi masticatori, in particolare se è stato precedentemente devitalizzato. Il dente viene preparato e protetto da una corona di ceramica e metallo che abbraccia completamente l’ elemento fino al livello della gengiva. Il metallo dà resistenza alla struttura, può essere costituito da una lega di metalli nobili o da zirconio (cosiddetto metallo bianco) ; la ceramica darà la massima estetica al manufatto protesico.  Altro tipo di protesi fissa è il ponte che viene applicato in alcuni casi di edentulia (assenza di denti). Questo è un restauro protesico costituito da una serie di corone, due delle quali saranno poste su gli elementi pilastro (denti contigui alla zona edentula) e le restanti occuperanno lo spazio vuoto.

Prenditi cura del tuo sorriso!

Chiama Ora

800 336847

Siamo pronti a lavorare per la salute e il benessere del tuo sorriso!